Sei vegano? E la tua sessualità?

vegetables having sex

Circa il 2.5% dell’umanità, vale a dire 168 milioni di persone, è vegana. Ciò significa che si rifiuta di sfruttare gli animali, sia per alimentazione che per ogni altro scopo compresi abbigliamento, divertimento e quant’altro – anche perché si tratta di una scelta che si estende a prodotti animali a livello microscopico, al punto di valutare singole proteine. Una di esse è la caseina (che deriva dal latte, che è prodotto dalle mucche), utilizzata nella produzione degli articoli in lattice. Tipo i preservativi.
La conseguenza logica è che i vegani non possono usare profilattici, e ciò ha dato vita a un’intera industria di “prodotti sessuali vegani” che in buona sostanza rivende articoli senza latex applicando un rincaro filosofico che tiene le coscienze pulite. In effetti i preservativi di poliuretano, vinile e polisoprene sono discretamente comuni per via dell’aumento delle allergie al lattice. La parte migliore? Per realizzarli si usa la polvere di cacao – che viene normalmente raccolto da bambini in stato di schiavitù, e non in senso di fantasia BDSM. Adoro l’etica!

Line
Line