Crociera erotica… o quasi

Photo: Durex
Photo: Durex

C’erano una volta le “gite delle pentole”. Avete presente quei tagliandi che impestavano la cassetta della posta (quella vera, non virtuale) promettendo rutilanti viaggi in posti improbabili – santuari, località di villeggiatura fuori stagione, città insulse… – a prezzi ridicoli? Quella che sembrava una innocua distrazione per pensionati era in realtà una trappola diabolica, perché durante il tragitto una squadra di venditori bersagliava i poveri partecipanti con proposte d’acquisto di ogni tipo, fra cui era appunto immancabile il set di pentole a costo da gioielleria. Ormai sono anni che non sento più parlare di queste iniziative: gli organizzatori si saranno tutti aggiornati e convertiti a vendere Viagra finto online?

Quel che è certo è che dal punto di vista del marketing l’idea di fondo era piuttosto buona, tanto che qualcuno ha recentemente pensato di riciclarla con qualche piccolo ritocco… in salsa erotica. Stiamo parlando della divisione spagnola di Durex, che il 22 settembre inaugura l’iniziativa Love boat: una crociera di tre giorni da Barcellona a Roma.
Salvo schettinate impreviste, il programma comprende cene afrodisiache, sessioni di speed dating e giochi di gruppo come una megapartita di Twister collettivo, utile per sciogliere il ghiaccio, o la “ricerca del Punto G” (una caccia al tesoro). Ma soprattutto dimostrazioni. Da quelle più seriose tenute da una sessuologa a quelle più ammiccanti, fino alla più esplicita presenza di un negozio di bordo tutto dedicato ai prodotti – ottimi, va detto – della nota marca di condom e giocattolini vari.
Trappola per polli di belle speranze, o iniziativa geniale? Trovare la risposta non sarà difficile, perché tutta l’esperienza sarà trasmessa in streaming su Facebook, dove in questi giorni vengono peraltro estratti a sorte cento biglietti per assicurarsi un posto sulla nave.

Line
Line