Educazione al piacere – Quattro serate per capire la sessualità

Educazione al piacere

 

Lo Spazio Piatti 4, nel centro esatto di Milano, è una vera novità per la vita culturale della città. Aperto da poche settimane da due ragazzi pieni di energia che si presentano con il nome d’arte di Caino&Abele, è un luogo neutro che si trasforma di volta in volta per ospitare mostre, corsi, presentazioni e così via. Per lanciare l’iniziativa i gestori mi hanno chiamato a tenere quattro incontri dedicati alla cultura della sessualità e della sensualità in collaborazione con la sessuologa Maddalena Montin, intitolati Educazione al piacere.
La descrizione dei seminari si trova qui sotto. Se volete saperne di più potete contattare direttamente lo Spazio Piatti 4… oppure passare a trovare me, Maddalena e un po’ di altri amici martedì 17, dalle 19 in poi in via Piatti 4, a Milano, in occasione della presentazione di questi incontri e di altri interessanti corsi. Ci vediamo lì?

EDUCAZIONE AL PIACERE

Durata: 4 incontri di 1h 30 min. circa
Max numero di persone: 15

Il sesso è un argomento strano. Ci pensiamo tutti diverse volte al giorno, alcuni ne sono addirittura ossessionati, eppure le statistiche cliniche dimostrano che lo si pratica pochissimo e male. Culturalmente va anche peggio: da una parte le pubblicità e i media usano in continuazione immagini erotiche, ma dall’altra vige l’ipocrisia di parlare di sessualità solo con sarcasmo e disdegno – come se “noi” non c’entrassimo nulla con quelle cosacce. Gli stessi “noi”, per inciso, che ogni anno totalizzano quasi cinque miliardi di accessi a un solo sito pornografico, e solo da Milano. Evidentemente qualcosa non torna.

È facile dire che la colpa di tutto ciò sia della Chiesa, della mancanza di educazione sessuale, della politica… ma non nascondiamoci dietro un dito: siamo proprio sicuri di non avere alcun ruolo in questo strano paradosso? E no, non vale neanche tirare in ballo Freud e le banalità che vengono ripetute da un secolo dai soliti sessuologi della TV e sui giornali. L’eros è un mondo (fortunatamente) troppo complesso per essere ridotto a quattro concetti standard. È arrivato il momento di superare le risposte preconfezionate, le abitudini e i problemi irrisolti – e di cominciare una vera Educazione al piacere.

La dottoressa Maddalena Montin e il giornalista esperto di sessualità Ayzad propongono una visione tutta nuova del sesso in quello che, dopotutto, è un secolo ancora tutto nuovo. Conoscere le basi biologiche, evolutive e sociali della sessualità permette di considerare la questione senza i filtri dannosissimi di moralismi inutili. Il rapporto di coppia, la seduzione e i frequenti problemi di origine sessuale possono essere affrontati allora con uno spirito nuovo, senza drammi e anzi con molto divertimento seguendo semplici principi etici. D’un tratto si aprono le porte anche a un modo sano – e utilissimo, quasi terapeutico – di vivere la trasgressione: niente sfumature di grigio, ma il piacere di condividere con chi si ama un’entusiasmante esplorazione dei sensi. Il bello è che l’Educazione al piacere non serve infatti solo a ritrovare il proprio equilibrio erotico e a moltiplicare il piacere, ma anche a rapportarsi con più armonia col nostro prossimo, a crescere figli più sereni e, tutto sommato, a migliorare il mondo.

A gennaio 2014 lo Spazio Piatti propone quattro incontri nei quali apprendere questa affascinante visione di sé e della vita. Le quattro serate costituiscono una Educazione al piacere completa, ma naturalmente nulla vieta di partecipare solo agli appuntamenti che più vi intrigano.
Solo una raccomandazione: i posti sono limitati, quindi consigliamo caldamente di prenotare la partecipazione.

I TEMI AFFRONTATI

Parliamo di sesso – Sicuri di sapere cosa siano sesso e sessualità? Scoprire i dati reali vi sorprenderà, e l’approccio evolutivo offrirà una prospettiva rivoluzionaria su ciò che ci ha dato la vita e ci spinge a inseguire il piacere… di solito nel modo sbagliato.

Tu, il tuo partner e la tua sessualità – Il sesso può essere una cosa meravigliosa o una fonte di problemi infiniti – tutto dipende da come lo si affronta e da come ci si rapporta con il proprio partner (anche prima di trovarlo). A noi piace più la prima possibilità, e spieghiamo come viverla.

Sfumature di tutti i colori – Il concetto di trasgressione cambia da persona a persona, ma imparando a riconoscere ed evitare le pratiche pericolose… tutto il resto diventa uno splendido parco giochi nel quale scoprire piaceri inaspettati divertendosi molto. Vi raccontiamo i principi per inventarsi una sessualità davvero su misura.

L’educazione sessuale che cambia il mondo – Come una nuova visione della sessualità permette di migliorare non solo se stessi, ma anche chi ci circonda, la società… e il futuro di tutti noi.

Line
Line