Una lunga chiacchierata fra amici – La recensione di ‘Amore – percorsi diversi’

2013/01/percorsidiversicover.jpg

Amore - Percorsi Diversi

Gloria & William Brame, con Jon Jacobs
Sperling & Kupfer Editori, 1999
€ 16,79
418 pagine
Lingua: italiano
Isbn: 88-200-2840-9
@: sito dell'editore

Anche un campo piccolo quanto la divulgazione del Bdsm ha i suoi classici, e questo libro è per numero di copie vendute in tutto il mondo quanto più vi sia di simile a un best seller. Le ragioni di tanto successo sono soprattutto due: la fama di esperta di erotismo estremo di un’autrice e l’approccio quasi unico nel panorama editoriale. Anziché puntare infatti allo scandalo come tanti libri per il grande pubblico o ai dettagli tecnici come fanno i testi per appassionati, Amore – Percorsi Diversi lascia semplicemente la parola a chi veramente pratica Bdsm raccogliendo migliaia di brevi interviste.

L’intervento degli autori è minimo, concentrato soprattutto nella scelta degli stralci più interessanti per dipingere un panorama comprensibile di un mondo che ha infinite sfaccettature. I capitoli sono disposti in modo da portare dai concetti di base a pratiche abbastanza insolite, ma a parte questo l’impressione generale è di una grande tavola rotonda in cui ognuno racconti la propria esperienza in maniera piuttosto libera. Questa scelta così simile a una chiacchierata fra amici risulta a volte un po’ dispersiva e ripetitiva, però rende il tema accessibile a qualsiasi tipo di lettore dandogli la possibilità di farsi un’idea realistica di cosa sia il Bdsm. O almeno una sua parte.

In effetti ciò che lascia perplessi è la scelta degli argomenti. Si parla per esempio di infantilismo, spersonalizzazione, corsetti estremi, pissing, lotta erotica… eppure vengono ignorate senza alcuna logica apparente pratiche di gran lunga più diffuse. Anche la scelta di insistere su alcuni termini in realtà poco diffusi sembra un po’ forzata, tanto da far sorgere il sospetto (improbabile) che persino gli autori navigassero a vista. Nessun dubbio invece sull’inesperienza del traduttore, che di tanto in tanto prende grosse e divertenti cantonate dovute al non avere idea delle pratiche e degli oggetti di cui stava scrivendo. Nulla di grave, comunque.

Considerato che state già leggendo questo sito, dubito che Amore – Percorsi Diversi possa aprirvi nuovi orizzonti. In compenso potrebbe essere un buon regalo da fare a qualcuno per introdurlo in maniera molto soft e garbata al mondo della dominazione. Vuoi vedere che è per quello che ne han venduti tanti?

Line
Line