Sadistique si avvicina – Leggi le FAQ!

Sadistique

La prima domenica di marzo si avvicina, e con lei torna come tutti i mesi Sadistique, il party BDSM che riunisce a Milano amanti dell’eros estremo provenienti da tutta Italia – e spesso dall’estero. Le caratteristiche essenziali dell’evento le ho raccontate in questo post (e il sito ufficiale ha tutti i dettagli), pertanto questa volta vorrei approfittare dell’occasione per rispondere alle domande più frequenti che mi vengono fatte sulla festa, riportando le apposite FAQ:

Perché devo vestirmi in dress code per partecipare?
Perché contribuisce a creare un’atmosfera distinta dalle noiose abitudini della quotidianità; perché è un bel modo per cominciare a trasformare le tue fantasie erotiche in realtà; perché così si tengono fuori i curiosi senza arte né parte.  

Verrò obbligato a fare qualcosa?
Certo che no! Ognuno fa solo ciò che desidera e preferisce, nel massimo rispetto di tutti. Però ti consigliamo di venire già con le idee chiare su cosa ti piacerebbe fare, così non perderai tempo a guardarti in giro con le mani in mano.

Verrò fotografato o ripreso?
Assolutamente no. Nessuno ha motivo di farlo, e la legge è molto chiara sui tuoi diritti di privacy. Se però lo desideri puoi chiedere agli organizzatori di fotografarti in un preciso momento, per avere un ricordo della tua presenza.

Se vengo da solo, troverò una partner?
Questo dipende da te. Se saprai presentarti in maniera educata e interessante, sicuramente le occasioni di gioco non mancano…  

Se vengo da sola, sarò assediata dai singoli?
Gli organizzatori fanno di tutto per evitare l’ingresso di troppi singoli, e l’atmosfera di solito è molto rispettosa. Se dirai “no” è no… e chi non vorrà capire sarà allontanato dal locale.  

Non ho mai provato il BDSM. Come posso cominciare?
Qui! Al party troverai tante persone che saranno felici di aiutarti e rispondere alle tue domande. Se però intanto vuoi documentarti, prova a dare un’occhiata al sito di Ayzad. 

È un incontro per scambio di coppie?
No. Anche se chi vuole può organizzarsi per giocare in gruppo o scambiando partner, Sadistique è un’occasione per fare BDSM. Per il sesso “liscio” ci sono già tante altre occasioni…

Proprio non si fa sesso, allora?
Mettiamola così: si fa anche sesso, ma nell’ambito dei giochi BDSM e comunque nel rispetto delle altre persone presenti, che probabilmente vorranno usare il locale per fare altro. Se proprio hai un bisogno irrefrenabile di farti una sana, tranquilla scopata, c’è un’ottima area privé fatta proprio per questo.  

Ci sono prostitute/i?
Il locale non tollera la prostituzione. Chi dovesse esercitarla durante il party sarà allontanato in maniera definitiva.  

Ma allora cosa ci fanno delle dominatrici professioniste fra i partecipanti?
Esattamente le stesse cose che fanno tutti gli altri. Partecipano a Sadistique per amore del BDSM, giocare e ritrovarsi con amici vecchi e nuovi. Qui tutti gli ospiti sono uguali e tenuti a seguire le stesse regole.  

È un ambiente in cui gira droga?
Assolutamente no. Oltre a essere illegale, mantenersi lucidi è indispensabile per fare un buon BDSM.

Tutto chiaro? Allora, se siete pronti a passare un pomeriggio davvero fuori dal comune… vi aspetto domenica!

Line
Line