Femdom Italia – La recensione di BDSM – Guida per esploratori dell’erotismo estremo

Copertina di 'BDSM - Guida per esploratori dell'erotismo estremo' (III ed.) di Ayzad

(da Femdom Italia) BDSM – Guida per esploratori dell’erotismo estremo

Titolo: BDSM – Guida per esploratori dell’erotismo estremo Autore: Ayzad Editore: Castelvecchi, 2004 Pagine 768 (370 foto) Prezzo: Euro 25.00 Isbn: 88-7615-025-0

Finalmente ho fra la mani l’atteso libro di Ayzad “BDSM”! Perbacco! E’ davvero un libro enorme: 766 pagine!! Questo mi incuriosisce e insieme mi preoccupa: sventaglio le pagine con il pollice, mi passano davanti a raffica, intravedo una infinità di immagini con una impaginazione accattivante, molto attraente… Comincio a sfogliarlo e i contenuti del libro sembrano non finire mai! Una ventina di capitoli svolti in una infinità di paragrafi, lo sguardo si sofferma su alcuni punti a caso e l’impressione è quello di un argomento vastissimo affrontato in ogni suo punto. Si, poco dopo ne ho la conferma, in questo libro c’è davvero di tutto e di più di quello che ci si può aspettare dal sottotitolo “Guida per esploratori dell’erotismo estremo”, BDSM, ovviamente. Più lo guardo e più mi piace il gioco dell’impaginazione, non avere lesinato sulle immagini (circa 350, e bravo Castelvecchi!) è stata una scelta vincente perché la mole del libro scompare alla vista, saprò poi che molte di queste provengono da foto genuine di bdsmer italiani e alcune fatte appositamente per l’evento editoriale, motivo in più per apprezzarlo. Inizio una lettura a punti sparsi e mi accorgo del grossissimo e certosino lavoro di ricerca che deve avere compiuto l’Autore per confezionare questo libro. Se l’impostazione dell’indice rispecchia la pericolosa classicità di una “Guida” questa viene riscattata ampiamente dal numero infinito di informazioni, curiosità, nozioni impiegati per spiegare in una prospettiva realistica cosa diavolo sia oggi il BDSM, chi sono le persone che lo praticano, come sono organizzate, cosa fanno (in teoria ed in pratica) e soprattutto il loro punto di vista, in particolare riguardo alla scena italiana. Nella parte iniziale del libro traspare il desiderio di “fare chiarezza” sul BDSM (soprattutto distinguerlo, una volta ancora, dal sadomachismo), viene presentato sia come cultura sessuale di nicchia ma anche come “movimento culturale” inserito perfettamente (e paradossalmente) nel costume e nella società contemporanea; evidenzia le infauste teorie “scientifiche” che l’hanno condannato ad una vita grama soprattutto nel secolo scorso preparando però il terreno di rivolta di questo nuovo secolo per la sua, c’è da giurarci, accettazione. Poi fa una carrellata galattica: almeno 12 capitoli dedicati più o meno a singole pratiche bdsm e le relative varianti! Non una spiegazione generica legata al “come si fa” ma un vero e proprio mini approfondimento degli aspetti psicologici, medici, sociali, con informazioni preziose sulla sicurezza; corredate da interessanti testimonianze dirette di chi queste pratiche le sperimenta da anni con successo e con grande soddisfazione personale e collettiva (altro che psicoterapia!), si tratta di nomi (o meglio nick) noti alla comunità bdsm. Una parte imponente e ben fatta. I capitoli finali sono dedicati alla “risorse di approfondimento” che vanno dalle generiche mappe degli eventi BDSM più conosciuti, ai più interessanti o nascosti siti internet, ai sexy-shop più accreditati, pubblicazioni di ogni genere etc. Un libro che soddisfa un po’ tutti, dai i curiosi e gli inesperti che troveranno senz’altro indicazioni (concrete) su come muovere i primi passi nel BDSM, agli iniziati avranno modo di confrontare, completare integrare e stimolare la loro mai sopita sete di sapere. Alla fine ne esce un libro fondamentale per il BDSM, grosso ma agile e versatile, che può essere consultato velocemente o letto per approfondimenti o spunti per nuove ricerche. E possibile fra l’altro leggere un piccolo estratto dall’introduzione sul sito personale dell’autore. Complimenti anche all’editore Castelvecchi che si conferma il migliore esploratore editoriale del Sesso (sempre meno) Estremo.

Aggiunto: October 19th 2004
Recensore: severissimus
Voto: *****
Link Correlati: www.ayzad.com

Line
Line